La stagione anomala per l'eccessivo calore e per il ritardo nell'indurmento del nocciolo fa posticipare anche la presenza di mosca olearia.

Negli oliveto in cui è stata riscontrata (Pinerolo, Stresa, Pisano, Montrigiasco, Solonghello, Moncalvo, Ponzano Monferrato) non c'è stata la necessità di intervento con Dimetoato in quanto ancora il nocciolo era solo parzialmente formato. In questi casi, e solo con forte presenza, suggerisco un trattamento con deltametrina così da sfruttare il potere abbattente e contenere la presenza.

 

Per segnalazioni e al fine di migliorare la rete di monitoraggio e controllo segnalatemi le catture tramite mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.